Il borgo, che sorge sulla cima di una piccola collina,  ha conservato la sua fisionomia originaria e ogni casa ha la sua storia. Sorto nella seconda metà del quattrocento per volontà della Repubblica di Siena, Capanne è un piccolo borgo nel cuore della Maremma. Le varie fasi dello sviluppo della località sono rese evidenti dalle date scolpite sulla porta di alcuni edifici. Punti di interesse storico:

Punti di interesse storico:

Chiesa della Visitazione di Maria – La Chiesa della Visitazione di Maria è l’edificio più antico e risale alla seconda metà del Quattrocento. All’interno si trovano opere di notevole merito artistico: una Visitazione del XVII sec., una Madonna col Bambino fra i Santi Giuseppe e Domenico del XVIII sec. e una scultura lignea del Crocifisso.

Piazza Garibaldi – Sul lato sinistro della piazza si apre casa Luciani, realizzata nel 1500, come testimonia la data che compare su un triangolo di pietra. Era un edificio pubblico che ospitava la canonica e altri servizi sociali. Al piano terra erano ubicati i magazzini e il frantoio. All’interno si trova un affresco di scuola senese raffigurante la Madonna col Bambino e i Santi.