Tesori storici ed archeologici sui promontori della Costa d’Argento. Visiterete Talamone con il suo centro storico e la fortezza, le rovine della Città di Cosa ad Ansedonia ed il Museo Archeologico Nazionale.

Ansedonia

Ansedonia sorge su un promontorio sul mare,alla fine del tombolo della Feniglia. Grazie alla sua localizzazione isolata, è divenuta sede di splendide ville nascoste tra la macchia, ma anche luogo di estremo relax. Sulla parte più alta della collina sorgono le rovine dell’antica Città di Cosa, città romana, e il Museo Archeologico Nazionale. La vegetazione mediterranea, le piante grasse e gli ulivi rendono il luogo ancora più suggestivo.

Talamone

Talamone è un paese di origini antichissime, situato su un promontorio e caratterizzato dalla fortezza che domina dall’alto del centro storico.

Interessantissima la presenza di torri nel territorio,costruite anticamente come torri di vedetta e dislocate lungo il promontorio:Torre di Capo d’Uomo,costruita nel’500,Torre delle Cannelle,Torre di Talamonaccio,situata sulla bellissima spiaggia di Bengodi.

Consigliamo di visitare il centro storico,e di fermarvi alla Fortezza,costruita dagli Aldobrandeschi; il museo, che ospita un raro esempio di architettura etrusca,il Frontone di Talamone, parte di un antico tempio.

Non perdete l’occasione di visitare l’Acquario della Laguna, in via Nizza, che riproduce la vita nella laguna di Orbetello. E non dimenticate … siete a due passi dal Parco della Maremma.