In questa pagina consigliamo alcuni punti panoramici dislocati in tutto il territorio di Manciano. Ogni punto panoramico offre una vista suggestiva e che infonde pace e serenità al visitatore. Vallate attraversate da fiumi, paesi medievali sullo sfondo del mar Mediterraneo.

 

Piazza Magenta. Vista sul mare: Argentario, Montecristo, Corsica.

 

San Giovanni. Da questo punto panoramico si può osservare Manciano con il mare sullo sfondo.

 

 Poderi di Montemerano. Tutta la strada sterrata che collega Manciano ai Poderi di Montemerano offre una splendida vista della zona del tufo, Pitigliano e il Monte Amiata.

 

Cascate del Mulino. Da qui, si ha una splendida vista sulla valle delle cascate naturali di acqua termale.

 

Porta Romana. Appena varcata Porta Romana e percorso un breve tratto dell’antica Via Clodia, si arriva al belvedere che ci mostra la vallata circostante.

La via Clodia era una antica strada romana, di corto raggio, dedita ai traffici mercantili con le colonie in terra etrusca. Questa via pubblica era denominata ” vie delle terme”, sia perche giungeva in diverse località termali, sia perche secondo alcuni teminava a Saturnia.

 

Belvedere di Poggio Murella. Da questo belvedere avrete di fronte a voi la dolce collina di Saturnia, e la valle scorre fino al mare arrivando all’Argentario.

 

Belvedere di Catabbio. Dalla strada per Catabbio, piccolo borgo nel comune di Semproniano, si può ammirare un paesaggio indimenticabile.

 

Belvedere di San Martino. Da qui abbiamo una posizione privilegiata sopra le valli circostanti, per una full immersion nella natura.

 

Strada del Santarello. Siamo in piena valle del fiume Albegna, con vista di argine a picco sul fiume. Durante l’estate la vegetazione assume un colore rosso e roseo prodotto da due piante: Hedisarum coronarum, e Cercis syliquastrum, anche conosciuto come “albero di Giuda”).

 

La Roccaccia di Montauto. C’è una vista a 360° su tutto il territorio circostante.